Ken Wilber Revisited: Da Wilber mi Wilber V â € "Wilber Fase II

dall'editor

Questa è la seconda parte di una serie di messaggi su di Ken Wilber cinque fasi della teoria integrale. Mentre il nostro post precedente nella serie pesato i pro ei contro della Fase di Wilber I (o, come viene chiamato, Wilber I), il post corrente esplorerà fase di Wilber II, in particolare il suo famoso The Atman Project. Perché dovrebbe esserci una fase II nel primo caso? Come è così fenomenale diverso da fase I e ciò che ha reso Wilber spostare la sua attenzione in una nuova direzione, di intraprendere un viaggio Wilber-II? Questo post risponderà a tutte le domande che possono sorgere nella mente del lettore di pertinenza di fase II e come distinta sia da fase I.

Wilber-II o di Wilber Fase II: Mentre la fase I di Wilber ero più â € œRomantic-Jungianâ €, Fase II è più evolutivo-sviluppo. Per citare uno studioso, presenta un â € œgrowth a goodnessâ modello € con una serie elaborata sulla psico-sviluppo da pre-personale a fasi trans-personali. Fase II presenta un ciclo che coinvolge i concetti di involuzione ed evoluzione, che porta alla realizzazione mistica. Si integra psicologia occidentale con misticismo orientale (in particolare quella di Sri Aurobindo, Buddismo Mahayana e altri) per promuovere una teoria che dice che la coscienza umana si evolve dallo stadio pleromatico degli gnostici per lo stato delle advaitin Realtà Assoluta (Ultimate) dopo il passaggio attraverso lo stato razionale-ego.

Wilber trae ispirazione per la sua seconda fase di buddismo tibetano e la vita divina di Sri Aurobindo. Fase II si può dire di aver iniziato con la pubblicazione del Progetto L'Atman nel 1980, seguita dalla pubblicazione di libri come Up From Eden (1981), A Sociable God (1983) e Eye to Eye (1983). Wilber fa una rottura completa con la sua precedente struttura psico-cosmologica dello spettro di Coscienza e approfondisce un ciclo evolutivo che coinvolge le fasi di sviluppo, come quelli di cui parla Freud o di Rudolph Steiner. Prima di tuffarsi nel Wilber-II nel dettaglio, dobbiamo analizzare perché Wilber ha voluto rivelare di fase I.

Perché Wilber ha negato di fase I? Come già accennato nel nostro post su Wilber â € "Io, Wilber si nega studiosi analizzando la sua fase I. Lui dice che non è il palcoscenico giusto per iniziare con loro e suggerisce di iniziare con Wilber â €" II. Ma, la nostra domanda è: perché? Wilber opina che nel suo â € œRomantic-Jungianâ € o di fase I, egli propone una teoria che crede gli stati pre-personali e trans-personale per essere lo stesso. Cioè, come tutte le teorie junghiane, Fase I predica che la coscienza umana ritorna all'inconscio collettivo dopo aver attraversato l'ego e raggiungere Dio. Questo è fondamentalmente sbagliato. Questo è ispirata da Carl Jung, che ha eguagliato il Pleroma con quella dell'inconscio collettivo razziale. Questa idea è del tutto assurda come un ritorno allo stato di abisso primordiale o quello che è chiamato il â € œmateria primaâ € non può essere paragonato al conseguimento della beatitudine oceanica o illuminazione.

Anche se molti studiosi hanno sottolineato le differenze tra gli stati pre e trasmissione di consapevolezza, Wilber è il primo ad aver illustrato con esempi e citazioni. Egli trae l'aiuto del grande mistico indiano, Sri Aurobindo e dalle ideologie del Buddismo Mahayana per dimostrare la differenza tra gli stati pre-personali e trans-personali.

Termini Wilber la confusione tra gli Stati pre-personali e Trans-personali come pre / Trans Fallacy: Pre / Trans errore. È sbagliato spiritualità termine come un ritorno al inconscio collettivo in quanto è un processo evolutivo che cresce da pre-coscienza illuminazione o Dio attraverso trascendenza. Jung, a causa della sua fede nell'inconscio collettivo, ha ritenuto che non vi è stato Pre / Trans e che tutto ciò che rimane è uno â € "inconscio collettivo. Quindi, secondo Jung e Wilber-I, la mente umana prematura subisce cambiamenti, si divide in dualità dalla Terra dell'Essere (come terreno dell'essere â € "Sé; Organismo - Ambiente; Ego â €" Corpo e Persona â € "Shadow) e, infine, restituisce o regredisce nel terreno dell'Essere, che non è altro che l'inconscio collettivo. Questo è davvero un pre / Trans Fallacia che non è come la coscienza cresce / evolve. Wilber in Wilber-II opina che c'è un processo di involuzione ed evoluzione attraverso la quale il Sé identifica è diverso dal suo ambiente, sviluppa un individuo ego e poi, più tardi che trascende l'ego di fondersi con la Realtà Assoluta.

Pre / Trans Ciclo di involuzione ed evoluzione: Alan Kazlev mette splendidamente sul suo sito Kheper.net: Una tesi centrale di € œWilber è il ciclo di "pre-trans" di involuzione ed evoluzione (o l'arco verso l'esterno e verso l'interno l'arco come egli termini it). Questa è l'idea che nel suo sviluppo la psiche - se un neonato umano appena nato o un ominide preistorico evoluzione maggiore intelligenza, o l'inizio del mito e della civiltà - inizia in uno stato di indifferenziata universalismo inconscio. Da lì passa attraverso fasi di crescente individualizzazione e sviluppo dell'Io (partenze arco) per cui è in grado di riconoscere se stesso come un'entità separata. Solo dopo aver raggiunto questo stato è uno in grado di progredire sulla via mistica e trascendere l'ego per ritornare consapevolmente all'Uno indifferenziata (verso l'interno arco) . € Anche se queste fasi di Wilber sono piuttosto simili alle fasi di Rudolph Steiner antroposofici e la Teoria della Processo di Arthur M. Young, Wilber ha abbattuto un sacco di riferimenti orientali e occidentali per integrare e sintetizzare tutte le teorie evolutive in uno come nessun altro.

Sequenza ciclica di Atman Project o Pre / Trans Tesi: La sequenza ciclica rappresentata da Wilber passa attraverso più di 12 stati, a partire dalla pleromatica e terminano con lo stato di Realtà Ultima o Assoluta. Avremo uno sguardo su tutti i 12 stati qui:

1. pleromatico Fase: Questa è la fase primordiale. La coscienza non è ancora stato formato o adeguatamente sviluppato. Non vi è alcun senso di tempo, nessun senso di desiderio o scelta. L'io si identifica con le cose intorno e modalità di sé è ciò che Wilber chiama come â € œoceanic, protoplasmatico, materia primaâ €. Stesso Ken Wilber descrive questo nel suo Atman Project: â € œThe sé è "pleromatica", come gli alchimisti e gnostici avrebbero messo, il che significa in sostanza che il sé e il cosmo materiali sono indifferenziati. Il sé è incorporato nella materia prima, che è sia il caos primordiale della materia fisica e la matrice materna o Prakriti da cui tutta la creazione è stata fashioned.â € Il sé è impegnato in materiale unione con l'ambiente fisico, â € œThe unità più basso di allâ € con niente metafisicamente alto su di esso. Non vi è alcuna distinzione soggetto / oggetto. Anche se questo è simile alle fasi Trasforma-, sia le fasi di pre e trans sono mondo uno dall'altro.

2. uroborico Fase: Vi è una certa cognizione accadendo e il sé cerca di fare la prima differenziazione soggetto-oggetto. Ma questo è momentanea e come Kazlev dice, lo stile cognitivo è un œacausality €, modalità prototaxic con stati momentanei di soggetto / oggetto differentiationâ €. C'è una paura primordiale di cose / atmosfera intorno. C'è bisogno primitivo per la sopravvivenza e la fame primordiale è l'unico aspetto fisiologico. Nessun senso di tempo e luogo. Il modo di sé è generalmente definito come â € œarchaic, pre-personale, rettile, di riflesso, alimentary.â €

3. assiale e Pranic Fase: Questo è fase solo dopo nascita dove in età cronologica del bambino è da 4 a 6 mesi a 15 a 18 mesi. Vi è la cognizione delle cose â € "sentimenti senso-motori, percezione delle immagini assiali (oggetti diverso dal corpo fisico) e una presenza di emozioni elementari di avidità, paura, rabbia, piacere ecc Nessun specifico senso del tempo, tranne che sta passando, momentaneo e presente. Solo la presenza del corpo assiale è riconosciuto come il sé, che è spesso narcisistica. C'è un anche un bisogno immanente per la sopravvivenza e piacere.

4. Immagine Organismo â € "Late Corpo Ego Fase: Lo stile cognitivo è quello che si chiama â € œParataxicâ € - cioè, ci sono esperienze diverse, ma nessuna di esse è collegato. Le cose accadono e non vi è alcun senso di distinzione tra le cose, immagini polivalenti né chiara demarcazione tra soggetto / oggetto. Desideri rudimentali dominano il sé che è non-riflessiva, con il senso del tempo, tranne presente esteso. I bambini da 15 a 18 mesi a 2 anni di esperienza questa fase.

5. Verbale â € "Abbonamento Fase: Lo stile cognitivo di questa fase è quello che Alan Kazlev chiama, â € lingua œautistic; paleologic e il pensiero mitico; appartenenza cognitionâ €. Desideri temporali, ama / antipatie superficie nella mind. C'è senso del passato, presente e futuro e l'auto è infatti vincolante tempo. Termini Wilber la modalità di sé come â € œverbal, teso-membershipâ € sé. Vi è anche il senso di appartenenza, forza di volontà e senso di autonomia / dell'autocrazia.

6. mentale Egoico Fase: Questo è quasi lo stadio più avanzato dell'ego. Il sé è razionale, egoico e radicata nelle sue ideologie. C'è un chiaro senso lineare del tempo e il sé è in grado di percepire il passato storico, presente ed esteso e futuro. Stile cognitivo, come Kazlev dice, rappresenta â € œsyntaxical-adesione; processo secondario; verbale pensiero dialogo; cemento e thinking.â operativi formali € Il sé è egoista, è in modalità di dialogo-pensiero, si compone di vari personaggi e ha una buona concezione di sé. C'è un senso avanzata di forza di volontà, l'autocontrollo, l'autostima, ecc

7. biosociale Fase: Questo è un intermedio tra l'io matura e le fasi trans. Lo stile cognitivo è uno di intuizione, anche se non vi è la percezione della conoscenza concettuale / formale. C'è un senso di spontaneità, espressione impulsivo e l'approccio positivo. Il presente diventa importantissimo e la mente è centrata nel presente anche se è in grado di percepire in modo lineare, il passato e il futuro. Il sé è â € œindividualistic, autonomo e distinto da rolesâ € corpo / persona gioca. Come Wilber se stesso la descrive, la biosociale Sé è una fase di transizione tra l'io e il maturo -Â centauro â € œThe linea di demarcazione generale tra l'ego maturo e socialmente adattato e il centauro autentica (usando quel termine come corsivo esistenzialisti fanno) - è quello che io chiamo il 'Band biosociale'. 'Corpo' 'Bio-' denota e 'appartenenza' 'sociale' denota e 'l'appartenenza concepts'.â €

8.a Centaur Fase: Questa è la prima delle trans-fasi e coinvolge uno stile cognitivo superiore rispetto a quelli nelle fasi verbale-ego. â € œTrans-verbale, visione di immagini, trans-consensualâ € cognizione dominare l'immagine mentale. Elementi Supersenory, la spontaneità e l'espressione impulsivo sono gli elementi affettivi del palco. Auto-realizzazione, desiderio creativo e l'esercizio di spontanea volontà, l'autonomia sono fattori che influenzano il sé. Senso del tempo è presente, ma non vi è la consapevolezza circa il tempo in modalità lineare troppo. Modalità di sé, come Alan Kazlev dice, è â € œintegrated, autonoma, trans-biosociale, totale being.â corpo-mente € La fase centauro è stato descritto come una, prima fase trans eccezionali in cui, la mente capisce che tutte le cose sono correlati. Si dovrebbe leggere attraverso le descrizioni di Wilber del palco per ottenere una migliore comprensione: â € OEone contatti e si stabilizza a livello centauro, gli elementi del lordo personalità- il corpo, l'ego, la personalità, l'ombra, i chakras- inferiori tendono a cadere in un'armonia di se stessi. Per l'individuo sta cominciando a superare loro, e così egli cessa di manipolare compulsivamente e sfruttare Thema € |.This è lo stadio descrive come uno di autonomia, di integrazione, di autenticità, o di auto-actualizationâ € |il centauro, integrato e di auto totale, al di sopra e prima di corpo, mente persona e ombra, ma abbracciando così dire tutti loro come experiences.â €

9. Bassa Tappa Sottile: Dal Basso Sottile, i trans-stadi sono in azione e tutto è trans-personale. Stile cognitivo, come detto da Alan Kazlev, â € percezione œclairvoyant, extra-egoico e € extra-sensoryâ. Dal momento che questa fase è al di là del centauro, c'è € â € œsuprasensoryâ percezione e â € œparanormal e parapsicologica drivesâ €. Tempo senso è trans-assiale o trans-fisico, con la capacità di leggere worldlines attraverso pre-cognizione e post-cognizione. Il sé è un € œastral-Physica €.

10. stadio superiore sottile: questa è superiore al sé Sottile bassa e quindi i porti autonomi amore travolgente, gratitudine e compassione e â € œkarunaâ € per l'universo. Wilber prende termini da Aurobindo e descrive le modalità di sé come â € œOvermindâ €. Kazlev chiama il sé come â € œarchetypal-divina e over-Selfa €. Non vi è alcun senso di tempo fisico e se del caso, il tempo è trans-temporale, â € œmoving in eternityâ €.

11. Basso causale Fase: Questa è la fase di illuminazione finale o quello che la advaitin chiamerà il â € œsavikalpa samadhiâ €. L'essere è pieno di â € œradianceâ €, di â € œanandaâ €. C'è un'espressione di â € love-in-onenessâ € œtranscendent e il senso del tempo è l'eternità stessa. L'auto diventa il â € œFinal-Dio, il punto-fonte di ogni Archetipica Formsâ €.

12. Alta causale Fase: Il sé è in uno stato di â € œnirvikalpha samadhiâ € o coscienza senza limiti. Primal splendore e completa estasi prevale sull'essere. L'auto diventa il â € œFormless Self-Realization o trascendente Witnessâ € a â € œlilaâ € della vita.

13. Ultimo Stadio: La Realtà Assoluta â € "il sé è la Realtà Assoluta. Questa fase non può essere descritto e tradizioni diverse percepire l'Assoluto in modo diverso. I sufi, la scuola â € Hare Krishna "tutto termine l'Assoluto come un Dio personale. Mentre i neoplatonici, i advaitin e Wilber termini assoluti la di essere impersonale. Alcuni, come Ramanuja incorporano elementi sia il Dio personale e impersonale nell'Assoluto. Ma, come dice Aurobindo, l'Assoluto è oltre i limiti del personale e l'impersonale.

Le critiche contro Atman Project Wilber: Ogni altra teoria di Wilber (che segue a Wilber III, IV e V stadi) si basano su Wilber II tappa di The Atman Project. Ma c'è un sacco di critiche contro Wilber per quanto riguarda il paradigma Atman e pre-Trans. M. Alan Kazlev elenca tutti nel suo saggio su di Wilber Fase II: In primo luogo, la tesi pre-Trans nega esperienze mistiche ai bambini. Questo è sbagliato in quanto non vi sono state segnalazioni di bambini che hanno esperienze mistiche come adults. In secondo luogo, la teoria fa un presupposto che i bambini sono in uno stato di â € œundifferentiated € unityâ durante il pre-fasi. In terzo luogo, vi è un presupposto che il pensiero magico è inferiore di controllare la validità e il pensiero razionale, più o meno allo stesso modo in cui vi è un presupposto che l'evoluzione ha proceduto da â € œmagical-animisticâ € a â € œmythicalâ € e poi a â € œrational-Scientifica €. Nessuna di queste ipotesi sono stati dimostrati.

Oltre a questo, Arvan Harvat opina che l'intera teoria pre-Trans ha un fondamento molto dubbia. Nel suo articolo, â € œThe Atman Fiascoâ € critica Wilber per fraintendere il buddismo mahayana e dell'immissione filosofia indù Vedanta e il Mahayana filosofia in parallelo, senza alcun elemento di dubbio o la prova. Egli considera questo â € œlatitudinarian attitudeâ € come difetto principale nella tesi. Rod Hemsell accusa Wilber di fraintendere di Sri Aurobindo Vita Divina. Nel suo saggio, â € œKen Wilber e Sri Aurobindo: A Critical Perspectiveâ €, Â Hemsell dice che Wilber non ha ben compreso involuzione ed evoluzione la teoria di Aurobindo e quindi fa un riferimento di confusione per Supermente e Unica Mente di Aurobindo.

Anche se tante accuse del genere sono stati messi contro di Wilber, si deve ricordare che Wilber è il filosofo più importante â € œintegrateâ € e unificare Wester Psicologia con misticismo orientale e venire con una teoria del genere. Esamineremo la critica sulle teorie di Ken in un post a parte.

"Ken Wilber Revisited" è una serie di messaggi su Ken Wilber e lo sviluppo della sua teoria integrale. È possibile saperne di più su Wilber e la critica delle sue fasi nei nostri post Wilber I, Wilber II, Wilber III, Wilber IV e V. Wilber

Collegamenti di riferimento:

 di 1. Alan Kazlev € œKen Wilberâ € sul suo sito web

2. di Alan Kazlev Wilber Fase II

3. Arvan Harvat: L'Atman Fiasco

4.A Michael Bauwens: Il Culto di Ken Wilber

5.a Qual è integrale: Contributo Pivotal di Ken Wilber di integralismo

6.a Politica integrale: di Ken Wilber Terza Via degli Interni e dello Sviluppo Esterno

comments… read them below or add one } {2 commenti ... leggere qui sotto o aggiungere uno}

vidhlai 13 luglio, 2010 alle 06:13

fGSsZR dfgqbacavkcb, [url = http: //gttrcocjtivo.com/] gttrcocjtivo [/ url], [link = http: //otqecacznusd.com/] otqecacznusd [/ link], http://rrbdrwxprqeo.com/

Jujudapoet 16 lug 2010 alle 07:27

Post precedente:

Prossimo post: