Politica integrale: La necessità e lo scopo di un governo Integrale â € "Parte III

dall'editor

Questa è una continuazione dei post precedenti su â € œIntegral Politica: La necessità e lo scopo di un integrale governmentâ € Parte I e Parte II , che è stato ispirato da una di Enrico Agostino € œIntegral Politics: An Introduction to Integral governmentâ €. Nella parte I e II di questo articolo, abbiamo discusso sulla necessità di un governo integrato, sulla base dei problemi con il set-razionale giuridico argomentazioni di up. Agostino sul perché un governo razionale-legale con Orange e vista verdi leader sarà sicuro di affrontare questioni globali e perché è fondamentale avere un governo mondiale con diversi stati-mondo. Questo articolo discuterà su come la struttura di un tale governo mondiale dovrebbe essere e chi dovrebbe dirigere un governo del genere.

Governo integrale: Per citare le parole di Richard von Weizäcker, il Presidente della Repubblica federale di Germania, â € œExperience insegna che non è il disarmo che indica la via per la pace, ma piuttosto che le relazioni pacifiche aprire la porta al disarmo. La pace è la conseguenza di cooperation.â pratica € E 'una cooperazione pratica che è la necessità del momento. Ma un â € œpractical cooperationâ € non può essere raggiunta a meno che tutte le nazioni del mondo si trovano sullo stesso livello di coscienza, con i leader che possono cercare soluzioni su considerando tutti i livelli e tutti i quadranti. Per raggiungere un tale livello politico integrale, la governance dovrebbe essere nelle mani dei buoni leader. Offerte Augustine in profondità sulla leadership integrale nel suo saggio, che spiegano le qualità di un leader, capacità cognitive e percettive ecc Prendiamo uno sguardo in chi è in forma per essere un leader integrale e qual è la sua / il suo ruolo in un governo integrale.

Capo integrale contro Politico: Nel mondo integrale, solo â € œleadersâ € non â € œpoliticiansâ € dovrebbero governare. C'è un mare di differenza che è un leader e che è un politico. I politici sono quelli che in genere adottare per agire e da una sorta di â € € œrational-egoismâ o quello che può essere definito come la tendenza machiavellico per governare. Hanno la tendenza ad essere â € œcunningâ € e â € œruthlessâ € (di competenza del â € œrationalâ € e â € œegoismâ € della filosofia). Dal momento che l'egoismo razionale, non è la leadership, un mondo integrato dovrebbe essere libero da ogni tipo di uomo politico. Ma quali sono le differenze tra un leader e un politico? Agostino elenca un paio: Un leader è veramente altruista, mentre il politico è altruistico solo per il suo bene. Un leader pensa in termini olistici, mentre un politico è bloccato alla linea lineare del pensiero. Un leader immedesima e ha la volontà, la compassione e la comprensione che ogni santo o santa anima come Gesù, Madre Teresa o Martin Luther King possono avere. Considerando che un politico è auto-centrica, incentrata sulla sua buona o la posizione ed è in grado non di motivare, ma solo tranquillizzare gli altri. Così, i leader sono un modo avanti dei politici, e l'universo integrale richiederebbe veri leader, non â € œrational-egoisticâ € politici aggrappati al modello razionale-legale del governo.

Integral leader Persona: Ora che abbiamo la certezza che l'evoluzione integrale può avvenire solo con i leader, come dovrebbero essere i leader? Quale dovrebbe essere la loro personalità? In altre parole, le qualità e il carattere? Agostino continua a spiegare anche questo. â € œLeaders, che comprende il governo Integrale, si esemplificano il merito più generale di anyone.â € Cioè, sarebbero le più sviluppate e olistica dell'essere umano, per lo più centrato nel regno Turchese, in, cognitivi, aspetti creativi morali come così come intrapersonalmente, socialmente e comunicativamente.

La morale: E 'importante che un leader Integrale dimostra la morale turchese, al contrario di Orange o di buon costume verde. E 'essenziale avere una visione mondocentrico, infatti, una vista multiworldcentric. Con vista multiworldcentric, Agostino si intende un punto di vista che abbraccia e non si preoccupa solo per l'intera umanità, ma anche per tutta la Terra.

Creatività: La creatività è ciò che differenzia un leader dagli altri ed è indispensabile per il cambiamento o novità nel governo. Come fa notare Peirce, l'evoluzione non può avvenire senza tre forze metafisico-fisiche â € "il caso, la necessità e la creatività. Augustine opina che tutti questi tre sono necessarie e di tutti il ​​più importante è la creatività. Un leader integrale dovrebbe dimostrare, secondo lui, la creatività del genere Turchese.

Cognitività: Seguito da moralità e la creatività è cognitività, che non è altro che la percezione della realtà come stanno le cose. Proprio come si conviene a Arancio moralità e Orange creatività per andare con Orange cognitività, allo stesso modo, Turchese moralità e la creatività dovrebbero accompagnare Turchese cognitività.

Altre qualità: tuttavia, tutte queste qualità non sono sufficienti e devono essere accompagnate da altre caratteristiche, come la socialità, l'intelligenza intrapersonale e capacità comunicative. L'intelligenza intrapersonale può significare la presenza di entrambi saggezza spirituale ed emotivo, e che può essere un credito per il mondo come solo tale intelligenza globale in grado di affrontare questioni globali nel modo giusto. Intelligenza intrapersonale significa anche la non presenza di razionale-dell'egoismo e la presenza di una visione mondocentrico. Per quanto riguarda la socialità e capacità comunicative, sia sono interconnessi e uno non può esistere senza l'altro. Entrambe queste sono necessarie per un leader anche in questo modello razionale-legale e, quindi, è obbligatoria nel modello integrale in evoluzione anche. Così, abili con tutte le linee del turchese di pensiero, un leader integrale dovrebbe essere aa balzo in avanti dal politico mondiale.

Come identificare i leader Integral? Dato che molte persone hanno una certa misura di tutte queste abilità, come facciamo li identifichiamo? Esiste un test razionale come l'IQ test che possono testimoniare che sono ammissibili per la leadership integrale e che non sono? Agostino è con Ken Wilber in questo numero: â € OEI non credo che qualsiasi mente umana è capace di errore 100 per cento. Così, invece di chiedere quale approccio è giusto e che è sbagliato, si assume ogni approccio è vero ma parziale, e poi cercare di capire come adattare queste verità parziali insieme, come integrare loro, non come a sceglierne uno e sbarazzarsi di gli altri (-Ken Wilber nella prefazione a The Eye of Spirit) . €

Insiste testare i capi-to-be in più modi â € "modi sia soggettive e oggettive. Ad esempio, per verificare la moralità di una persona, che propone metodi triplici. Il primo di questi test dovrebbe essere quello di dirigere una serie di domande per l'individuo e analizzare le sue risposte sia soggettivo (veridicità di essere) e oggettivi (sottili implicazioni delle sue risposte) modi. Il secondo metodo dovrebbe essere un'analisi più obiettiva del curriculum della persona, la vita, i record precedenti ecc Il terzo metodo dovrebbe essere una discussione testare la moralità della persona attraverso le domande su cosa è il Bene e perché è importante ecc Anche se questi metodi di suono abbastanza buono per giudicare la moralità di un individuo, domanda forse sollevato dell'intelligenza dei tester. Agostino opina che la gente della vista di Orange sono abbastanza in forma per questo lavoro in quanto in grado di riconoscere le cose con obiettività e possono giustificare capi da selezionare. Abbiamo bisogno di prendere in considerazione la conoscenza integrale dei dirigenti e sulla base dei punteggi, i dirigenti devono occupare posizioni â € "L'individuo con punteggio più alto di andare alle prime posizioni governative.

World-governo e del mondo-stato: Prima di scegliere un leader, si ha la necessità di determinare a quale livello di governo che lui / lei si inserisce. Agostino vede il governo integrante comprende dei seguenti (in gerarchia) â € "mondo-governo, mondo-stato, stato-nazione, stato, contea, città / città e della comunità. Egli opina non ci dovrebbero essere altre sei mondo-stato insieme con l'Unione europea. E questi mondiali gli Stati dovrebbero essere suddivisi in stati-nazione, poi in stati, contea, città e infine le comunità che non dovrebbe comprendere più di 100 persone. Inoltre, in vista di Agostino, tutti i quattro quadranti di ogni comunità o ciascun livello di governo dovrebbero essere trattate separatamente. Ad esempio, tutti i livelli di governo integrale dovrebbero consistere di â € œThe Dipartimento individuali soggettivi Affari, il Dipartimento per gli affari collettivi soggettivi, il Dipartimento per gli affari collettivi Obiettivo, e il Dipartimento di individuale Obiettivo € Affairs.â

In breve, Agostino sembra indicare che la struttura di base di un governo Integrale sarà un leader che è integralmente informati ed è centrato nel Turchese morale, creativo e cognitivo, e ha la capacità di condurre con un eticismo olistico e multiworldcentricism. Data la nascita e l'evoluzione del pensiero integrale, o per lo meno la necessità di un â € œThird Waya € in tutto il mondo, si può dire che ci sarebbe voluto solo anni di prendere un tale governo da attuare. Come Jean Gebser mette nel suo L'origine Ever-Present (1953), â € œEpochs di grande confusione e incertezza generale in un determinato mondo contenere l'addormentato, i semi non ancora manifesti di chiarezza e di certezza. Le manifestazioni del mondo aprospettica ... dimostrano che questi semi sono già premono verso la realizzazione. Questo vuol dire che ci stiamo avvicinando al "zenith" di confusione e stiamo avvicinando così la necessaria breakthrough.â €

Collegamenti di riferimento:

1. Politica Integrale: la necessità e scopo di un governo Integrale

2. Politica integrali: la necessità e scopo di un governo Integrale - Parte II

3. Politica Integrale: An Introduction to Government integrale da Enrico Agostino

4. Politica Integrale: Introduzione a Integral Economia da Enrico Agostino

Di 5. Enrico Agostino Politica Integrale: una breve descrizione di e Introduzione al Era Integrale

6. Greg Wilpert: Dimensioni della politica Integral

7. Ken Wilber: Alcune riflessioni su politica Integral

Post precedente:

Prossimo post: