Politica integrale: La necessità e lo scopo di un governo Integral â € "parte II

by Editor

Questa è una continuazione di questo articolo intitolato, â € œ Politica Integrale: La necessità e lo scopo di un governo integrato â € Parte "I â €, â ispirati di Enrico Agostino € œIntegral Politics: An Introduction to Integral governmentâ €. Nella parte I, abbiamo analizzato l'obiettivo di qualsiasi governo e la questione di importanza, la giustizia ecc coinvolti nella governance. La necessità e lo scopo di un governo integrale comporta quali l'analisi dei difetti di base nel sistema attuale troppo. La Parte II affrontare i problemi servivano governance razionale-giuridico esistente e quali sono le questioni cruciali che un governo così lineare non riesce a risolvere. Â

Problemi con i sistemi politici attuali: I sistemi politici di tipo corrente, l'autorità razionale-legale, origine con l'era moderna e postmoderna. Anche se copre perfettamente sia l'Orange e le persone verdi, che possono percepire diversi livelli e le dimensioni dei problemi che gli altri non possono concepire (e anche se verde meme è meglio di arancia), il sistema politico esistente ha diversi grandi inconvenienti e insidie. Questi difetti squalificare per applicazione in questo mondo attuale problema-incline.

Henry Agostino identifica cinque svantaggi primari con l'autorità razionale-legale: 1. la mediocrità, 2. Lento Cambiamento, 3. pensiero lineare, non olistico, 4. N. pratica di retorica o di qualsiasi altra filosofia, 5. Nessun governo mondiale esistenza uniti dal mondo -precisi. Agostino opina che tutti questi problemi sono radicati nella democrazia con cui i sistemi politici attuali agiscono. Noi prenderemo in considerazione ogni problema in dettaglio.

1. La mediocrità: Mediocrità è uno dei principali problemi delle società democratiche. Questo aumenta sostanzialmente dal concetto stesso di democrazia. Se guardi con attenzione la storia, si capisce che la democrazia ha la sua base in Grecia antica. Quello era il momento in cui la transizione accadeva dai sistemi feudali al più raffinato, democratica set up. La visione del mondo Arancione servito il clima poi politico, sviluppando il concetto di democrazia, dove ognuno ha la propria opinione. La visione del mondo verde anche abbracciato la democrazia, perché è centrata sull'individuo e, quindi, si avvantaggia il gruppo collettivo di individui nel lungo periodo. Ma la visione del mondo Turquoise è diverso, si opina che la democrazia non è l'ideale per â € œoptimal governanceâ €. Perché è così? Quali sono i problemi?

Anche Platone ha individuato i problemi della democrazia. Dice che un sistema che permette a tutti di avere una pari voce in capitolo produrrà â € œresults che sono in accordo diretto con la condizione delle persone responsibleâ €. Platone spiega questo con l'esempio della sua visione della società in tre gruppi. Secondo lui, una società sarà composto da tre gruppi â € "artigiani, guerrieri e filosofi. Nella Dinamiche a Spirale vista, possiamo prendere questo per essere persone con visione del mondo Red, vista Ambra e vista Orange. La proporzione della loro esistenza è come questo â € "60% Rosso, il 30% e il 10% di Amber Orange. Anche se le persone con vista arancione sono i migliori in pensieri e conoscere le migliori soluzioni per i problemi affrontati da Red e Ambra, la loro voce si perde in una democrazia che comprende il maggior numero di abitanti Red. Ciò si traduce in decisioni mediocri prese per soddisfare le persone della maggioranza. Le persone che sono più grande vittoria numero, mentre gli altri, anche se sono buoni, perdono. Risultati della mediocrità, grazie a persone in decisioni dell'autorità per soddisfare lo status quo di quelle in gran numero.

Alcuni possono opinare che la dittatura può essere un buon antidoto alla democrazia mediocre. Certo, può essere. Ma il prezzo di un tale stato totalitario può essere troppo. Il fatto che tutte le dittature nella storia del mondo sono falliti finora mostra quanto di una impossibilità è dittatura, quando si tratta di mantenere l'equilibrio e l'armonia nella società. Anche se gli stati totalitari permettono il cambiamento veloce e non sono mediocri, ma non sono meglio di democrazia se il sovrano o quello al potere manca prudenza politica. Ma la democrazia è peggio in quanto, come dice Agostino, â € œdemocracy non solo permette la mediocrità, ma sostiene anche ita €.

2. rallentare il progresso: La mediocrità porta a rallentare il cambiamento. Variazione in una democrazia è lento, spesso non è positivo e molto meno fruttuosa. In questa epoca di crisi globali, è imperativo che noi facciamo il cambiamento veloce positivo nelle nostre società. Ma le democrazie raramente permettono queste cose. Sebbene un motivo di tale lentezza è la maggioranza di Red, un altro è la capacità cognitive dei gruppi. Anche se verde è meglio di Orange visione del mondo, non è così olistico come vista Turquoise. Crescita / cambiamento lento si verifica a causa del modello di pensiero della gente di maggioranza. Razionalizzazione lineare è la fonte del problema.

3. Lineare Razionalizzazione, vista non-olistica: razionalizzazione lineare non potrà mai aiutare nel mondo attuale, in cui i problemi globali sono più di questioni nazionali o interstatali. Quando si adotta solo logica lineare per visualizzare questi problemi, ci sono molte probabilità di perdere visione tutta natura del problema o di crisi. Visione olistica non è possibile e questo si traduce in una sorta di autoritarismo inferiore, dove viene salutato vista di maggioranza e la vista del 10% di Orange viene ignorato.

4. L'ignoranza di retorica e filosofia: C'è stato un momento in cui i governi in funzione solo da qualche filosofia o l'altro. Democrazie sono, in larga misura, ignorando la necessità di tali filosofie. Si sentono retorica, nel senso di comunicazione efficace, non è necessaria. Ma questo è sbagliato. Agostino sottolinea che la retorica è cruciale in un insieme razionale-legale come è l'unica cosa che rende le persone a capire / share di altri piani o problemi. Ad esempio, un membro del Congresso deve spiegare (in una comunicazione efficace) i suoi piani / idee per lo Stato, al fine di evitare la disputa con un altro collega del Congresso. In altre parole, l'autorità razionale-legale dovrebbe convincere tutti quanti per vedere il mondo nella sua prospettiva. Inoltre, la comunicazione della realtà terra di problemi, situazioni ecc è fondamentale per risolvere i problemi. Filosofia e retorica sono importanti per il raggiungimento di questo. I governi attuali non hanno idea della filosofia integrale del mondo. Rimangono bloccati ad un modo di pensare passata â € "la democrazia.

5. World-governo e mondo-stato: Non c'è mondo-Stato per affrontare i problemi globali. Sebbene l'Unione Europea è qualcosa di questo genere, non è ancora completa. Secondo Agostino, â € œThe umanità più globalizzato diventa, più interdipendente diventa. A causa di questo crescente connettività globale, l'umanità finirà tenuto a formare un mezzo per organizzare tale potenziale armonia per il bene di realizzare effettivamente armonia.Nei € Inoltre, il governo razionale-legale è in primo livello di pensiero e ciò che è richiesto è un seconda autorità livello che può risolvere i problemi con una prospettiva olistica, invece di razionalizzazione lineare. In parole di Agostino, un ordine di € œIn per l'umanità per ottenere una governance mondiale â € "che è quello che sarà un imperativo €" è necessario che abbiamo versato la vecchia pelle della filosofia razionale-legale e incorporare il nuovo livello che riguarda l'Integral paradigm.â €

Integral vista politico di Agostino non si ferma con sottolineando la necessità e lo scopo del governo o problemi integrale con autorità razionale-legale, ma anche grafici come un governo integrato dovrebbe funzionare. Discuteremo questo in profondità nella parte III della serie su Politica e governo Integral Integral.

Collegamenti di riferimento:

. 1 Politica integrale: la necessità e scopo di un governo Integral - Parte I

. 2 La politica integrale: An Introduction to Government Integral da Henry Agostino

. 3 Politica integrale: Introduzione a Integral Economy da Enrico Agostino

4. di Henry Agostino Politica Integrale: una breve descrizione di e Introduzione al Era Integrale

5. Greg Wilpert: Dimensioni Politica Integral

6. Ken Wilber: Alcune riflessioni sulla politica Integral

Post precedente:

Next post: